Privacy Policy

Progetti 2020

Relazione raccolta fondi anno 2019

Il nostro viaggio 2020 con partenza 21 gennaio e rientro 30 marzo, ci ha dato modo di continuare esaustivamente i nostri progetti, sempre ricordando che tutto questo si realizza grazie alle vostre donazioni.

Abbiamo dato continuità al progetto “Ninos Especiales” ora con 35 bambini disabili, anche quest’anno una bimba con gravi patologie è venuta a mancare, ma ne è subentrato un altro, vi ricordo che per sostenere un bimbo disabile di base servono € 300,00 annui fuori emergenze.

Oltre ai bimbi disabili abbiamo consegnato borse di studio basiche che sono € 300,00 annui e borse di studio per scuole superiori che sono € 700,00 annui.

La raccolta fondi 2019 per coprire i progetti per l’ anno 2020 è stata di € 19.000,00. € 10.500,00 per i bambini disabili basico,

€ 5.000,00 per il fondo emergenze, 6 borse di studio basico (€ 1.800,00) 2 borse di studio superiori (€ 1.400,00) i rimanenti € 300,00

sono serviti alle emergenze di acquisto alimenti e medicinali sul posto.

Il Covid19 ci ha spiazzato, quando l’ Italia in febbraio si è fermata, in Guatemala non c’era ancora nulla e grazie a questo abbiamo potuto organizzare e definire i progetti, quando a metà Marzo in Guatemala con i primi casi  il Governo ha bloccando tutti i trasporti, le frontiere  e gli aereoporti, siamo riusciti a tornare in Italia grazie all’ambasciatore Edoardo Pucci che ha organizzato in nostro volo di rientro contattando l’ambasciata Francese con un volo umanitario partito da Parigi per recuperare una parte di Europei che si trovavano nel paese. In questo tempo il Guatemala è in ginocchio la situazione sanitaria è sempre stata precaria maggiormente ora con questa ulteriore emergenza,non ci sono cure mediche necessarie, gli ospedali non sono attrezzati, i medicinali sono molto cari e la gente del popolo non può accederne all’aquisto. Dal canto nostro  stiamo dando ulteriore aiuto alle stesse  famiglie dei bambini  per poter comprare almeno gli alimenti per la loro soppravivenza, per questo chiediamo il vostro aiuto, le vostre donazioni sono come sempre  importanti per poter proseguire i progetti 2021 maggiormente in questo periodo di difficoltà estrema. Grazie a tutti quelli che potranno e vorranno aiutarci a portare aiuti umanitari a quella popolazione stremata da mille difficoltà e privazioni.

 

Il Presidente

Lorella Anelli